matrimonio trentino

Non so se vogliamo definirlo styled shoot, elopement, o “something in between”. Quel che è sicuro, è che leggendo questo breve articolo ci si può perdere facilmente in un sogno fatto di acqua che accarezza la riva e le barche, con lo sfondo delle montagne trentine ed i boschi che dominano il lago. Di che cosa sto parlando? Di una serata in compagnia di due innamorati e della proposta che questa estate mi ha avanzato un collega, Mattia, con il quale sta nascendo una preziosa collaborazione, ma ancor prima un’amicizia e un supporto vicendevole nel nostro lavoro. Il tutto è risultato in questo shooting di matrimonio, nella splendida cornice di una valle in Trentino.

La coppia, come forse scorgerete nei loro occhi, è una coppia realissima che ci ha regalato dei gesti intimi, sussuri che non potevamo sentire e la piena fiducia nella nostra sensibilità nel raccontare. 

Lo styling del bouquet, del portafedi, la boutonnière dello sposo ed il fermaglio della sposa, sono stati pensati e creati da Elisa di Profumo di rose Lab in armonia con l’abito di fattura artigianale ed italiana, caratterizzato sicuramente da un look bohemien chic molto leggero e semplice. Barbara Bergamini si è invece occupata della stationery.

 

Il muschio sembra andare a braccetto con i petali secchi ed i dettagli “piumosi”, la roccia completa il contrasto tonale, i dettagli dorati scintillano e giocano splendidamente al tramonto. Ne risulta qualcosa di davvero leggero ma molto romantico ed elegante, senza mai essere pesante o esagerato. Passiamo alle casette della antica darsena, da dove una volta partivano i pescatori, per includere le tonalità del legno dopo essere riusciti ad ottenere il permesso di salire per 10 minuti sul pontile del centro nautico (grazie!).

 

Poi raggiungiamo il punto dove il sole lascia per ultimo la Valsugana, nel dubbio che la foschia rovini la festa del tramonto, per fortuna veniamo graziati ed i raggi del sole regalano i fuochi d’artificio finali.

I due innamorati sono ormai a loro agio, continuano a semi-ignorarci, solo ogni tanto interveniamo per collocarli nel posto che la nostra mente fotografica immagina e pregusta.

 

Il sogno di questo matrimonio in Trentino incomincia a sfumare mentre la sera reclama i propri spazi, ma non per questo svanirà mai del tutto…

condividi e segui!