Moena bambini

Una delle grandi fortune che ho, è avere la possibilità di passare molti giorni all’anno a Moena, quindi questo articolo nasce per raccontarvi tramite le immagini la bellezza di frequentare la montagna coi bambini e dare qualche consiglio pratico se vi trovate nei paraggi per qualche giorno di vacanza.

montagna bambini

Spesso quando si propone attività ai bimbi, soprattutto i più piccoli, si fa difficoltà a convincerli a intraprendere qualcosa che faccia fare loro fatica. Ci vuole pazienza e qualche ricompensa per convincerli ad affrontare le salite, a conquistare le proprie mete. Ricordo ancor oggi la grande difficoltà che provavo in montagna per stanchezza o a volte per noia da piccola.

montagna bambini

Allora ci vogliono delle piccole sorprese, delle piccole missioni. Un mazzo di fiori, dei sassi speciali, gli insetti, così la montagna prende colore ed improvvisamente diventa un posto interessante almeno tanto quanto la spiaggia sabbiosa del mare.

Moena bambini

Veniamo a Moena: ci sono diverse possibilità per fare anche solo qualche passo, magari il giorno in cui arrivate in paese, per abituarvi all’aria di montagna, insieme ai vostri bambini.

Le nostre classiche sono:

  • fino al “El mas“, raccomandatissimo per merendare e per andare a curiosare nelle stalle o al recinto delle galline
agriturismo Moena
  • passaggiata attraverso il Pra’ di Sorte o fino alla Frazione di Sorte. All’inizio, o alla fine di questa passeggiata trovate il parco Fiabilandia che offre divertimento per i bambini con la supervisione di alcuni adulti, aperto sia durante la stagione invernale, che quella estiva
Fiabilandia Moena
ultimo weekend prima del lockdown
  • il giro sulla ciclabile fino a Soraga e ritorno dal lato opposto della valle passando da Someda. Raccomando sicuramente una visita al negozio di giocattoli in legno e un gelato al Garnì Aurora
  • passeggiata sopra il paese fino alla Pala da Rif dove ci sono 4 piccole facili vie per avvicinare i bambini all’arrampicata (verificare lo stato della manutenzione) oppure i sassi del torrente con i quali giocare
  • passeggiata e merenda a malga Peniola, in località Peniola (passegginabile ma in salita)

In ogni caso se siete fortunati a passare di fianco ai campi nei periodi giusti, potete godervi la varietà di fiori presente, in alcuni rari casi è anche possibile passarci in mezzo (come nel caso di questo in fotografia, che è attraversato da un sentiero) e osservare tutta la vita che li popola.

condividi e segui!